FLC CGIL, CISL SCUOLA e UIL SCUOLA della Campania esprimono soddisfazione per come sta  evolvendo la situazione dell’avvio dei corsi di abilitazione PAS per i docenti precari di educazione e strumento musicale, unici, tra i tanti delle scuole secondarie, ancora senza certezze di poter conseguire l’abilitazione in tempo utile per l’inserimento nelle prossime graduatorie di istituto per le supplenze.

 


Nella giornata di oggi, il Conservatorio di Musica di Napoli ha finalmente ufficializzato la disponibilità ad avviare in tempi brevi i corsi per tutti gli aspiranti degli insegnamenti musicali della Campania.
L’azione delle Organizzazioni sindacali, la pressione dei lavoratori precari e il ruolo svolto dalla Direzione scolastica regionale hanno dato l’unica risposta possibile all’esigibilità di un diritto ai legittimi interessati, che stanno difendendo il proprio lavoro, conquistato con anni di sacrifici.

FLC CGIL, CISL SCUOLA e UIL SCUOLA della Campania vigileranno affinché la disponibilità manifestata dal Conservatorio di Napoli abbia effettiva realizzazione; a tal fine hanno già interessato le Segreterie nazionali ad adoperarsi con il MIUR per superare eventuali ostacoli burocratici e per far sì che la pubblicazione delle prossime graduatorie di istituto per le supplenze dei docenti non crei discriminazioni rispetto alle diverse date di conseguimento delle abilitazioni, avendo tutti i lavoratori precari diritto alle stesse opportunità.

 

Chi è online

Abbiamo 153 visitatori e nessun utente online

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!
Cliccando qualsiasi link su questa pagina si autorizza l'utilizzo dei cookie.
Garante Privacy - Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie