Si è svolta oggi pomeriggio, 18 luglio 2011, presso l'Ufficio Scolastico Regionale, la riunione dei sindacati rappresentativi dell'Area V con il Direttore Generale, per discutere delle operazioni di conferimento e mutamento d'incarico a seguito dell'entrata in vigore dell'art. 19 del decreto legge n. 98 del 6 luglio 2011. Per l'UIL erano presenti L. Panacea, A. Di Zazzo, A. Marotta.

L'Ufficio Scolastico Regionale ha confermato i dati delle II.SS. sottodimensionate trasmessi con la Circolare AOODRCA9571, del 14 luglio 2011( Allegati A e B).
Dopo ampia discussione, il Direttore si è impegnato a rivedere l'elenco delle scuole dei comuni montani, per verificare in quanti di questi esistono le condizioni per la permanenza dell'Ufficio di Dirigenza. Inoltre, su proposta dell'UIL, si è deciso di riaprire il termine per la presentazione della domanda a tutti i Dirigenti e non solo a quelli delle scuole sottodimensionate. Il nuovo termine è stato fissato al 22 luglio 2011 e le domande dovranno essere inviate solo per posta elettronica. L'USR provvederà ad inviare il nuovo elenco delle sedi disponibili. Ai fini della scelta della sede, i dirigenti delle scuole sottodimensionate, con scadenza di contratto al 31/08/2011, non saranno considerati soprannumerari. Il numero dei posti (34) per i trasferimenti interregionali resta invariato.
La determinazione dei criteri per affidare la reggenza, richiesta dall'UIL, sarà discussa in un prossimo incontro in data da definire.

Chi è online

Abbiamo 339 visitatori e nessun utente online

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!
Cliccando qualsiasi link su questa pagina si autorizza l'utilizzo dei cookie.
Garante Privacy - Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie