INFORMATIVA RIUNIONE USR/OO.SS. SI. 10 GENNAIO 2018

 

In data 10 gennaio 2018, alle ore 12:00, c/o la Direzione dell'USR Campania, si è tenuta una riunione avente per oggetto il seguente o.d.g.:
Formazione docenti neo-assunti 2017-2018
Piano formazione personale ATA


In apertura della riunione sono stati distribuiti alle OO.SS. presenti, due fascicoli che si allegano: uno riguardante l'informativa relativa alla formazione dei docenti neo-assunti a.s. 20147-2018, l'altro, invece, concernente il piano straordinario di formazione per il personale ATA, in particolare per i CC.SS.

1° punto all'o.d.g.

La dott.ssa Di Nocera, ha introdotto la discussione in capo al 1° punto all'o.d.g. evidenziando in particolar modo l'aumento da 15 a 28 del numero delle scuole polo che erogheranno la formazione. La Uil Scuola ha chiesto di sapere quali criteri verranno adottati per la scelta della sede, che non può essere solo quello di chi si registra per primo. Dopo ampia discussione Amministrazione ed OO.SS. si sono trovati d'accordo nel far si che la piattaforma offra, al docente che dovrà iscriversi, due opzioni: la sede di servizio e la residenza, (in alternativa). Inoltre, sempre su proposta della Uil Scuola, l'Amministrazione si è impegnata ad un ulteriore confronto con le OO.SS. dopo che la stessa avrà effettuato un altro passaggio con le scuole polo e dopo che saranno ben consolidati i dati dei docenti che avranno operato la scelta della scuola polo. Inoltre casi particolari saranno sempre presi in debita considerazione, per una soluzione che non penalizzi il docente stesso.

2° punto all'o.d.g.

Premesso, così come dichiarato della dott.ssa Di Nocera, che la formazione debba essere indirizzata in primo luogo ai DD.SS.GG.AA., perchè quasi mai oggetto di formazione, è risultato prioritario formare i CC.SS. per il necessario supporto agli alunni diversamente abili. Pertanto si stipulerà un accordo con l'ASL di Napoli per erogare una formazione ad hoc, che prevederà una adesione volontaria, da parte dei CC.SS., e che sarà erogata c/o il polo universitario di Monte Sant'angelo dell'Università degli "Studi Federico II" di Napoli. Le OO.SS. hanno chiesto che l'Amministrazione solleciti i DD.SS. ad una esaustiva informazione nei confronti del personale CC.SS. affinché gli stessi siano consapevoli che la frequenza di detti corsi determinerà l'obbligo di assistenza nei confronti degli alunni diversamente abili. La Uil Scuola ha chiesto se fosse ancora valido l'elenco dei formatori costituito ab illo tempore dall'Amministrazione, la dott.ssa Di Nocera ha risposto che ogni scuola polo emanerà un bando per l'individuazione dei formatori. L'Amministrazione ha dichiarato che le certificazioni conseguite a seguito della frequenza e del buon esito dei corsi di formazione, saranno valide ai fini dell'acquisizione delle posizioni economiche del personale ATA.

Alle ore 13:30 la riunione è stata sciolta, avendo esaurito gli argomenti da discutere.

Per la UIL Scuola hanno partecipato: Antonio Di Zazzo e Gennaro Lamboglia.

Il Segretario Generale

A. Di Zazzo

 

Chi è online

Abbiamo 163 visitatori e nessun utente online

RSU 2018 NELLE SCUOLE TRA LA GENTE

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!
Cliccando qualsiasi link su questa pagina si autorizza l'utilizzo dei cookie.
Garante Privacy - Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie