Il Tribunale di Napoli con sentenza del 5/11/2013, su ricorso patrocinato dalla UIL scuola di Napoli con l’avvocato Ferdinando Gelo,ha annullato la sanzione irrogata nei confronti di un docente supplente a cui era stata contestata la mancata partecipazione ad un consiglio di classe nonostante la programmazione di impegni concomitanti.

Di seguito i file.

 

Attachments:
Download this file (img_122123626-0001.pdf)img_122123626-0001.pdf[ ]203 kB

Chi è online

Abbiamo 57 visitatori e nessun utente online

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!
Cliccando qualsiasi link su questa pagina si autorizza l'utilizzo dei cookie.
Garante Privacy - Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie