Rassegna Stampa

da "Il Mattino" edizione Caserta

Di Diamante Marotta

La prova preselettiva per l'accesso al TFA Sostegno ha generato un'ondata di polemiche per le modalità di svolgimento. Segnalate numerose irregolarità da parte degli aspiranti docenti di sostegno che hanno partecipato alle prove.
C'è chi asserisce che alcuni candidati avrebbero pagato somme di denaro ai sindacati di categoria per conoscere in anticipo le tracce delle prove scritte e di quella orale per l'accesso al Tirocinio formativo attivo. Insomma la selezione nelle università di Suor Orsola Benincasa e di Salerno è sotto i riflettori. Di qui la presa di posizione del sindacato Uil Scuola, nelle persone del segretario generale della Uil Campania Antonio Di Zazzo, che ieri ha sporto denuncia ai carabinieri di Caserta.

Chi è online

Abbiamo 102 visitatori e nessun utente online

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!
Cliccando qualsiasi link su questa pagina si autorizza l'utilizzo dei cookie.
Garante Privacy - Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie