Uil Scuola Napoli

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Turi: né spot, né alibi. Ora il contratto.

E-mail Stampa PDF

Lo sciopero nel giorno del 46° anniversario dell’adozione dello statuto dei lavoratori

Gli insegnanti hanno perso la pazienza, hanno mille ragioni per scioperare e mille ragioni per chiedere alla politica, quella che vuole bene al Paese, di smetterla con gli spot e la propaganda e confrontarsi con il mondo reale. Ci preoccupa la direzione che sta prendendo la nostra scuola all’indietro nella storia, ci preoccupano le ‘scuole di tendenza’, ci preoccupa la trasformazione genetica che sta avendo la scuola ad opera delle legge 107. 

Ultimo aggiornamento Venerdì 20 Maggio 2016 17:05 Leggi tutto...
 

ALLA SCUOLA STATALE SOLO UMILIAZIONI E BATOSTE !

E-mail Stampa PDF

BASTA! IL 20 MAGGIO È SCIOPERO!


In Campania si stanno definendo i posti per l'organico e l'Amministrazione ripropone la stessa filosofia: tagli consistenti agli organici, tempo scuola ridotto senza nessuna apertura verso il recupero del divario con le altre regioni, rimarranno senza insegnante di sostegno oltre 700 alunni, solo tra infanzia e primaria, Centri Provinciali per l'Istruzione degli Adulti al secondo anno di funzionamento, senza alfabetizzatori (posti zero su Avellino, Benevento, Caserta e Napoli!).
È veramente paradossale, rispetto alla massiccia propaganda della “Buona Scuola” e di Scuole Aperte, che l'organico ATA sia ridotto ai minimi termini tanto da non assicurare nemmeno le condizioni minime di vigilanza, assistenza, pulizia.
Si continua a trasformare il nostro sistema pubblico di istruzione in una scuola aziendalistica, sempre più povera di risorse e asservita al potere politico, con la compiacenza dei soliti noti, sempre pronti ad osannare il RE!

FLC CGIL – CISL Scuola – UIL Scuola – SNALS Confsal

indicono per tutti i lavoratori della scuola pubblica per venerdì 20maggio 2016 una giornata di

S C I O P E R O !

Ultimo aggiornamento Giovedì 12 Maggio 2016 12:02 Leggi tutto...
 

Il Concorsone per dattilografe? Grazie Prof. Sanso’

E-mail Stampa PDF

Il mondo accademico italiano non ha mai brillato per coraggio ed autonomia di giudizio, ma ci sono delle eccezioni. Come quella del Prof. Sansò docente universitario di linguistica generale e collega della ministra Giannini. Sansò  guardando le domande del concorsone per italianistica ha sbottato nei confronti della Giannini dichiarando in una lettera aperta <<tu, per come ti conosco non la supereresti nemmeno facendo i salti mortali>>.

Leggi tutto...
 

Concorso docenti: la didattica non si improvvisa in 15 minuti scarsi. Lettera di un professore universitario

E-mail Stampa PDF

Mi chiamo Andrea Sansò, sono professore associato di Linguistica Generale all'Università dell'Insubria. La stessa disciplina della ministra. E sto seguendo le vicende di tanti amici e colleghi alle prese con questa cosa orrenda che chiamano concorsone.
Voglio inviarvi una specie di lettera aperta alla ministra che ho scritto oggi, dopo aver sentito le domande da amici e colleghi usciti affranti dalla prova:
"Cara Stefania (mi permetto, da collega che ti conosce personalmente, di darti del tu), Ti invito a fare un esercizio, da linguista.

Ultimo aggiornamento Domenica 08 Maggio 2016 14:02 Leggi tutto...
 

Turi: la scuola non è un reality. Non siamo in un talent.

E-mail Stampa PDF

SUL ‘BONUS’ AI DOCENTI SI METTA FINE A UN MODELLO CHE SI STA RIVELANDO OFFENSIVO E IMPROVVISATO

NELLE SCUOLE GIRANO QUESTIONARI ANONIMI PER INDIVIDUARE GLI INSEGNANTI DA PREMIARE
La scuola non è un reality. Non siamo in un talent in cui si vota in base al gradimento personale. Vince chi ha più voti.  Si metta fine a questo modo di procedere offensivo e improvvisato – è il monito del segretario generale della Uil Scuola, Pino Turi, che punta il dito sul modo di procedere in merito alla questione aperta dell’assegnazione del  bonus agli  insegnanti.

Ultimo aggiornamento Venerdì 22 Aprile 2016 13:59 Leggi tutto...
 

Comunicazione

E-mail Stampa PDF

AL DIRETTORE SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA

Egregio direttore,

la scrivente O.S. ,  chiede un Suo autorevole intervento in merito al riconoscimento giuridico del servizio relativo al personale ATA – profilo assistente amministrativo, tecnico e collaboratore scolastico che hanno stipulato contratto a tempo determinato durante la convocazione del I calendario e precisamente  il giorno 18 settembre. Ciò ha determinato una disparità di trattamento rispetto a tutte le altre province della regione le cui convocazioni sono avvenute prima del 15 settembre.

Ultimo aggiornamento Martedì 12 Aprile 2016 17:19 Leggi tutto...
 

Concorso Docenti - Costituzione Commissioni giudicatrici - Riapertura termini

E-mail Stampa PDF

Pubblicata la circolare prot.1798 del 7/4/2016, con allegato modello, relativa alla costituzione delle commissioni giudicatrici del concorso docenti.

Ultimo aggiornamento Venerdì 08 Aprile 2016 12:41 Leggi tutto...
 

SCIOPERO del personale della scuola 20 maggio 2016

E-mail Stampa PDF

Le OO.SS. scuola della Campania invitano tutto il personale della scuola ad aderire allo sciopero generale nazionale del 20 maggio per:


• RIVENDICARE IL RINNOVO DEL CONTRATTO

• CHIEDERE DI CAMBIARE I PUNTI PIÙ CONTROVERSI DELLA LEGGE 107 (AMBITI TERRITORIALI, BONUS, ECC.).

Ultimo aggiornamento Martedì 10 Maggio 2016 08:23 Leggi tutto...
 

Lettera aperta al Sig. Presidente del Consiglio

E-mail Stampa PDF

Egr. Presidente,

Sono un insegnante in pensione, che nei suoi 40 anni di servizio ha vissuto tutti i cambiamenti della scuola italiana, per cui ne ha visto e subito di cotte e di crude. Comunque ho cercato di svolgere sempre il mio compito con onestà intellettuale e dedizione, sapendo che “maestri” non si nasce, ma si diventa e cercando sempre di meritare lo stipendio, percepito alla fine di ogni mese. Nella delicata missione dell’insegnamento conta sicuramente di più l’esperienza, che ti costruisci giorno per giorno,  che non il sapere astratto ed avulso dal mondo dei discenti, che ti vengono affidati.

Ultimo aggiornamento Domenica 08 Maggio 2016 14:04 Leggi tutto...
 

Turi: Un’altra tegola su concorso della scuola

E-mail Stampa PDF

Il Consiglio di stato di stato conferma la partecipazione con riserva alle prove di esame del concorso scuola del 2016 per i docenti laureati, privi di abilitazione.

Un colabrodo che lascia fuori centinaia di precari ed aspiranti docenti

Un’altra tegola su concorso della scuola. Questa volta ci pensa il Consiglio di Stato che apre una possibilità per i docenti laureati per la partecipazione alle prove scritte del concorso scuola del 2016.

Ultimo aggiornamento Venerdì 06 Maggio 2016 19:10 Leggi tutto...
 

Assegnazione sede provvisoria docenti immessi in ruolo L. 107/2015

E-mail Stampa PDF

Pubblicata la nota prot. 1924 del 15/04/2016 relativa a: Assegnazione sede provvisoria docenti immessi in ruolo L. 107/2015 Fasi B e C che   hanno differito la presa di servizio all’1.07.2016 o 1.09.2016.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 18 Aprile 2016 19:55 Leggi tutto...
 

COMUNICAZIONE CONSULENZA MOBILITA' 2016/2017

E-mail Stampa PDF

Si comunica che la consulenza per la compilazione delle domande agli iscritti uil scuola inizierà a partire da martedi 12  aprile fino a sabato 23 aprile per coloro interessati alla FASE A  (IN RUOLO AL 2014/2015 E  NEO IMMESSI IN RUOLO FASE 0 e A).
E' necessario recarsi nelle sedi uil scuola muniti degli allegati già compilati (preruolo, ruolo, titoli, esigenze di famiglia.

Ultimo aggiornamento Lunedì 18 Aprile 2016 19:47 Leggi tutto...
 

SIGLATO L'ACCORDO ALL'ARAN SUI COMPARTI NEL PUBBLICO IMPIEGO

E-mail Stampa PDF

Turi: ora si rinnovino i contratti

CI SONO FORZATURE MA UN SINDACATO MODERNO È IN GRADO DI GESTIRLE

Si è chiusa una questione che andava avanti da anni, ora si possono rinnovare i contratti - è il commento a caldo del segretario generale della Uil Scuola, Pino Turi, all'indomani dell'accordo siglato all'Aran sui comparti del Pubblico impiego.
Adesso verificheremo la vera volontà del Governo - mette in chiaro Turi - di rinnovare i contratti e riconoscere il lavoro delle persone. Questo a partire dalla prossima Legge di Stabilità che dovrà prevedere investimenti per la scuola, settore strategico del Paese.

Ultimo aggiornamento Giovedì 07 Aprile 2016 07:10 Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 43

Login

Sponsored Links


Chi è online

 33 visitatori online
Banner

Convenzione

Banner
Banner

Notizie flash

Incontri al Miur - Chiarimenti nomine in ruolo fase C: Primi segnali di buon senso

L'ultima tranche di nomine in ruolo, quelle della fase C, è  stata al centro di un incontro tra i rappresentanti del Miur e le organizzazioni sindacali.
La UIL Scuola ha posto al Miur una serie di chiarimenti, in particolare ha chiesto di rendere esigibile per il personale con supplenza annuale fino al 30 giugno o 31 agosto la prerogativa individuale di lasciare la supplenza per raggiungere la sede della nomina in ruolo.
Il Miur ha ricordato che chi ha in corso una supplenza al 30/06 o annuale può raggiungere la sede al termine della stessa.
Al contrario, ha convenuto con noi che chi volesse raggiungere subito la nuova sede di nomina, pur avendo in corso una supplenza annuale (docenti, Ata, IRC, educatori, supplenti in servizio all'estero), sia se ad orario completo che su "spezzone", potrà farlo.
A tal fine farà fede la sua condizione  al momento della convocazione per la scelta della sede; pertanto chi fosse interessato ad assumere servizio in ruolo dovrà risolvere il contratto entro tale data.
L'amministrazione ha garantito che non ci saranno ripercussioni ai fini dell'immissione in ruolo.
È stato chiarito che per il personale in possesso dei requisiti della legge 104, ai fini della precedenza nella scelta della sede, si fa riferimento all'allegato A relativo alle nomine della fase zero.
E' stato chiarito, inoltre, che chi ha in essere un contratto di lavoro, sia pubblico che privato, potrà chiedere il differimento di nomina al primo settembre 2016.
Il personale in servizio di ruolo come Ata, educatore, insegnate di religione cattolica può scegliere se optare per il nuovo ruolo subito o differire la nomina al primo settembre 2016.

 
Comunicato

CORSI ABILITANTI PAS EDUCAZIONE E STRUMENTO MUSICALI

SI AVVIA A POSITIVA CONCLUSIONE LA VICENDA DEI PAS MUSICALI IN CAMPANIA

SOSPESE LE AZIONI DI LOTTA

 
SINTESI DELL’INCONTRO TRA IL DIRETTORE DELL ‘USR PER LA CAMPANIA E LE O.O.S.S. AREA V

Si è svolta questa mattina la riunione tra il Direttore Regionale e le OO.SS. dell'Area V, per discutere il seguente o.d.g.:
1. C.M. 30 /2014: assegnazione compiti connessi con l'autonomia;
2. stato di avanzamento del concorso DS;
3. suddivisione in fasce II.SS.;
4.  stipula contratti DS triennio 2013/16.