LA UIL SCUOLA CAMPANIA: Pronta a tutte le modalità di protesta a sostegno delle ragioni del personale ATA e della funzionalità delle scuole; occorrono subito immissioni in ruolo di tutto il personale ATA e incarichi annuali.


La UIL Scuola della Campania chiede con determinazione  le immissioni in ruolo su tutti i posti vacanti e disponibili per tutti i profili del personale ATA.

Ritiene inaccettabili e illegittime le note ministeriali del 10 e 12 agosto, atti unilaterali che forniscono istruzioni sulle supplenze di detto personale e che attribuiscono ai Dirigenti Scolastici disposizioni per nominare dalle graduatorie d'Istituto per coprire posti vacanti e disponibili con incarichi fino all'avente diritto.
La UIL scuola della Campania chiede l'immediato ritiro di dette disposizioni e l'utilizzo, ai fini del conferimento degli inarichi annuali, delle graduatorie per soli titoli (24 MESI)

                                                                       La Segreteria UIL scuola Campania

Chi è online

Abbiamo 85 visitatori e nessun utente online

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!
Cliccando qualsiasi link su questa pagina si autorizza l'utilizzo dei cookie.
Garante Privacy - Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie