AL DIRETTORE SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA

Egregio direttore,

la scrivente O.S. ,  chiede un Suo autorevole intervento in merito al riconoscimento giuridico del servizio relativo al personale ATA – profilo assistente amministrativo, tecnico e collaboratore scolastico che hanno stipulato contratto a tempo determinato durante la convocazione del I calendario e precisamente  il giorno 18 settembre. Ciò ha determinato una disparità di trattamento rispetto a tutte le altre province della regione le cui convocazioni sono avvenute prima del 15 settembre.

 

In particolare, il ritardo della convocazione dell’UAT di Napoli, certamente comprensibile per i ritardi dovuti alla pubblicazione dei movimenti  e, di conseguenza, della procedura delle utilizzazioni e delle assegnazioni provvisorie, determina un danno per coloro che, pur con un punteggio superiore, non hanno ottenuto la conferma (nota prot. n. 9282 del 31/08/2015) in quanto non destinatari di contratto a tempo determinato fino al 31/08/2015  o il cui contratto non è stato prorogato fino al 31/08/2015.  Questo comporterà una perdita del punteggio di 0,50 con notevole ripercussione nella graduatoria dei 24 mesi in fase di aggiornamento. Per tali motivazioni la scrivente chiede che il punteggio sia riconosciuto dal 01/09/2015 per tutti coloro che, non coinvolti nella conferma, erano collocati in posizione utile in graduatoria per la stipula del contratto a tempo determinato ( posti in organico di diritto e deroghe assegnate).

                                                                Cordiali saluti
                                                                Il Segretario

Chi è online

Abbiamo 46 visitatori e nessun utente online

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!
Cliccando qualsiasi link su questa pagina si autorizza l'utilizzo dei cookie.
Garante Privacy - Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie