Per i docenti in arrivo 32.419 assunzioni

In data 10 agosto 2016 si è tenuta al MIUR una informativa alle Organizzazioni sindacali rappresentative del comparto scuola, sui contingenti e sulle procedure per le nomine in ruolo del personale docente ed educativo per l’anno scolastico 2016/17. Per la UIL hanno partecipato Mauro Panzieri ed Antonello Lacchei.

Personale docente
L’amministrazione ha comunicato che sono state autorizzate 32.419 assunzioni di cui 25.198 posti comuni e 7.221 posti di sostegno, oggi è stata comunicato solo il numero dei posti su base nazionale per la scuola dell’infanzia: 3619 posti comuni e 786 di sostegno, la ripartizione dettagliata per provincia verrà comunicata presumibilmente entro la fine di questa settimana.

La comunicazione per la ripartizione degli altri ordini di scuola si rimanda a dopo la pubblicazione dei movimenti della scuola secondaria di II grado.
Per  la scuola dell’infanzia, la ripartizione sarà 50% alle GAE e 50% al concorso del 2012 nelle regioni  cui ci sono ancora le graduatorie di merito, nelle regioni con le graduatorie esaurite andrà alle Graduatorie ad esaurimento con l’accantonamento del 15 % per la fase nazionale degli inclusi nelle graduatorie del concorso 2012 che non saranno assunti nella propria regione. I docenti assunti nella fase regionale non parteciperanno alla fase nazionale. Per la scuola dell’infanzia non è previsto il recupero dei posti nell’anno scolastico 2016/17.
Per quanto riguarda il resto della procedura, le assunzioni si faranno al 50% dalle graduatorie ad esaurimento e al 50% dalle graduatorie di merito dei concorsi 2016. I posti non assegnati ad una delle due procedure si trasferiscono sull’altra. Se le procedure concorsuali non saranno concluse i posti verranno recuperati nelle immissioni in ruolo 2017/18.
La UIL Scuola ha contestato che la nota relativa alle procedure di assunzioni è stata inviata agli USR prima dell’incontro con le Organizzazioni sindacali. L’Amministrazione si è impegnata ad apportare alcune modifiche da noi richieste dandone comunicazione con una nota successiva senza pubblicare quella già inviata.

 

Personale educativo
Per il personale educativo il MIUR ha chiesto l’autorizzazione per  53 nomine in ruolo per la quale è in attesa di risposta.

Chi è online

Abbiamo 74 visitatori e nessun utente online

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!
Cliccando qualsiasi link su questa pagina si autorizza l'utilizzo dei cookie.
Garante Privacy - Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie