Generale

 Presidio ROma


In coerenza con le finalità fissate da documento finale della UIL Scuola, e con quelle di CGIL,CISL e UIL, mobilitate sull’intero territorio nazionale “Per la crescita e lo sviluppo”, il sit in rivendica l’adozione di misure ed azioni nella Legge di Stabilità e nei suoi collegati a favore della scuola e del personale scolastico.

Dai FORZA e visibilità al modello di scuola che vogliamo realizzare apponendo la tua adesione al "Manifesto per la scuola aperta a tutte e a tutti" al link www.petizioni.net/manifesto-scuola-bene-comune è possibile aderire.

Questa volta sono coinvolti intellettuali, costituzionalisti, accademici, insegnanti, genitori, alunni…
Per una scuola laica, libera, statale e democratica, occorre che TUTTI manifestino la loro adesione attraverso la seguente procedura:

  1. Cliccare sul link www.petizioni.net/manifesto-scuola-bene-comune
  2. Cliccare su “Firma la petizione” in basso a sinistra
  3. Compilare il modulo
  4. Inserire obbligatoriamente solo l’indirizzo mail

Successivamente una richiesta di conferma verrà inviata all'indirizzo di posta elettronica comunicato.

Turi: pronti alla mobilitazione per uscire da un’impasse insostenibile
UIL: sugli organici si gioca la partita del rilancio

Una inaccettabile mutazione genetica della scuola italiana che sta vivendo un periodo di profondo disagio dovuto ad una riforma sbagliata – così il segretario generale della Uil Scuola, Pino Turi oggi a Fiuggi nel corso dell’Esecutivo nazionale.

Sugli organici si gioca la partita del rilancio – si legge nel documento approvato - solo la trasformazione dei 25.000 posti dall’organico di fatto a quello di diritto potrà dare i risultati attesi di sostanziale rilancio del sistema. E’ attraverso la determinazione dell’organico che si potrà rimediare agli errori dovuti alla mancanza di un progetto di fattibilità e dare risposte sia in termini di riduzione del precariato sia di riconoscimento agli alunni di una vera continuità didattica.

Chi è online

Abbiamo 117 visitatori e nessun utente online

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!
Cliccando qualsiasi link su questa pagina si autorizza l'utilizzo dei cookie.
Garante Privacy - Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie