Generale

Le OO.SS. scuola della Campania invitano tutto il personale della scuola ad aderire allo sciopero generale nazionale del 20 maggio per:


• RIVENDICARE IL RINNOVO DEL CONTRATTO

• CHIEDERE DI CAMBIARE I PUNTI PIÙ CONTROVERSI DELLA LEGGE 107 (AMBITI TERRITORIALI, BONUS, ECC.).

BASTA! IL 20 MAGGIO È SCIOPERO!


In Campania si stanno definendo i posti per l'organico e l'Amministrazione ripropone la stessa filosofia: tagli consistenti agli organici, tempo scuola ridotto senza nessuna apertura verso il recupero del divario con le altre regioni, rimarranno senza insegnante di sostegno oltre 700 alunni, solo tra infanzia e primaria, Centri Provinciali per l'Istruzione degli Adulti al secondo anno di funzionamento, senza alfabetizzatori (posti zero su Avellino, Benevento, Caserta e Napoli!).
È veramente paradossale, rispetto alla massiccia propaganda della “Buona Scuola” e di Scuole Aperte, che l'organico ATA sia ridotto ai minimi termini tanto da non assicurare nemmeno le condizioni minime di vigilanza, assistenza, pulizia.
Si continua a trasformare il nostro sistema pubblico di istruzione in una scuola aziendalistica, sempre più povera di risorse e asservita al potere politico, con la compiacenza dei soliti noti, sempre pronti ad osannare il RE!

FLC CGIL – CISL Scuola – UIL Scuola – SNALS Confsal

indicono per tutti i lavoratori della scuola pubblica per venerdì 20maggio 2016 una giornata di

S C I O P E R O !

Chi è online

Abbiamo 66 visitatori e nessun utente online

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!
Cliccando qualsiasi link su questa pagina si autorizza l'utilizzo dei cookie.
Garante Privacy - Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie