Generale

Al Direttore Generale
USR Campania
dott.ssa Luisa Franzese

Oggetto: Concorso dirigenti scolastici


Facendo seguito alla recente positiva sentenza del Consiglio di Stato, si chiede dunque di procedere rapidamente alle individuazioni dei dirigenti con la consueta convocazione presso una sede scolastica e scelta della sede da parte dei vincitori del concorso, secondo l'ordine di graduatoria e nella massima trasparenza delle operazioni. 
Ancora si chiede un incontro di informativa urgente circa le sedi normodimensionate disponibili e ogni altra informazione utile circa l'importante momento per i neo dirigenti scolastici e per la scuola campana.

In questi giorni la legge 107/2015 sta producendo i suoi effetti, comportando una diffusa sofferenza tra i lavoratori della scuola statale. Circa 5000 lavoratori saranno assunti con contratto a tempo indeterminato nelle regioni del nord. Si tratta di un esodo che comporta una diffusa sofferenza che il nostro territorio pagherà non solo in termini di affetti familiari, ma anche per le diseconomie che si produrranno, con una nuova povertà delle professioni della conoscenza.

  • IL CONSIGLIO DI STATO SBLOCCA IL CONCORSO PER D.S. IN CAMPANIA ORA LE  NOMINE  PER DARE A 214 SCUOLE DELLA CAMPANIA UN ADIRIGENTE;

 

  • ATA COPERTURA DI TUTTI I POSTI  CON NOMINE ANNUALI DALLE GRADUATORIE 24 MESI, LA NOSTRA AZIONE HA PRODOTTO UN PRIMO RISULTATO ORA PROSEGUE PER L'IMMISSIONE IN RUOLO SU TUTTI I PROFILI E SU TUTTI I POSTI DISPONIBILI. 

PROTESTA PERSONALE ATA

MARTEDI 25 AGOSTO 2015 DALLE ORE 10:00 ALLE ORE 12:30 SIT-IN

PRESSO L’UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE VIA PONTE DELLA MADDALENA NAPOLI.

Chi è online

Abbiamo 68 visitatori e nessun utente online

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!
Cliccando qualsiasi link su questa pagina si autorizza l'utilizzo dei cookie.
Garante Privacy - Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie